• English

DOROTHY ROFFAT “INCEPTION” COLLECTION – REVIEW & SWATCHES

27 Febbraio 2018
dorothy roffat inception
DOROTHY ROFFAT COSMETICS
INCEPTION COLLECTION
REVIEW & SWATCHES
?
Il mercato della cosmesi ? ormai talmente tanto saturo che, trovare qualcosa che si distingua davvero dalla massa ? come scovare un tesoro. Oggi, perci?, sono felicissima di potervi parlare di Dorothy Roffat, una linea di cosmetici di lusso nata negli ultimi anni dall?omonima makeup artist franco- tedesca.
Definirlo un brand mi sembra riduttivo: qui non c’? solo una visione, ma uno spirito forte e sicuro, che si percepisce nella cura dei dettagli, dalle etichette con i nomi alle meravigliose confezioni in legno, dai loghi impressi ovunque ? sui manici dei penelli fino al puff della cipria. Una linea dalla bellezza rara, tra l’altro prodotta in Italia, che parla da s?: il packaging infatti ? completamente ricavato da pregiatissimo bamboo, unendo le pi? avanzate tecnologie alla natura e l?ecososteniblit?. Una linea pensata per tutti i tipi e colore di pelle, da quelle caucasiche a quelle pi? scure, come testimoniano anche le immagini promozionali.
Dorothy stessa mi ha contattata per farmi provare in anteprima i suoi prodotti della collezone “Inception” e potervene parlare sul blog, e quindi oggi sono veramente lusingata di potervi dare le mie opinioni sui cosmetici Dorothy Roffat!

IL PACKAGING
Quando mi ? arrivato il pacco Dorothy Roffat e l?ho aperto in diretta con voi su Instagam (@enriescielzo) mi sono emozionata. Sul serio. Qui non parliamo pi? solo di makeup, ma di arte. L?impegno nella realizzazione delle confezioni, la qualit? eccelsa del legno, i particolari curati nel dettaglio riflettono davvero un amore nella creazione di questo marchio, che fa del packaging il suo segno distintivo e pi? incredibile.
Le scatole esterne sono da collezione, il bamboo ? lavorato in maniera talmente sottile da sembrare pergamena, e vengono contraddistinte dall?immancabile fiocco rosso e logo impresso nel legno!?Quasi tutti i pack sono fatti a mano, refillable e ricilcabili, il che ovviamente ha un effetto straordinario sull’impatto?ambientale.
La cosa che pi? mi ha colpita in assoluta sono i manici dei pennelli, di cui vi parler? infatti come prima cosa, perch? davvero, sono un sogno. Chi ama il makeup come me non pu? non commuoversi davanti a tanta bellezza, chi ama il lusso riconoscer? il gusto e la raffinatezza di un prodotto unico, da collezione!
???PENNELLI VISO E OCCHI?a partire da?? 25,00
In collezione ci sono 12 pennelli: io ne ho ricevuti 6, tre per il trucco occhi e tre per il viso.
Tutti i pennelli DR sono fatti a mano, con splendidi manici in bamboo e setole naturali in pelo di capra. Sono morbidissimi, resistenti, saldi, e la cosa che apprezzo di pi? ? che nonostante siano in setole naturali si asciugano in fretta quasi quanto in sintetico.?Essendo fatti a mano Dorothy stessa mi ha garantito che ? normale che al primo lavaggio possano spelare un po? o perdere tinta, e che se il problema dovesse persistere ? lei stessa disposta a cambiarli.
Le setole prelevano molto prodotto quindi ? facile ottenere un buon risultato anche con cosmetici poco pigmentati; i miei preferiti sono sicuramente lo 01 ? che ? il pennello PERFETTO per il contouring ? e lo 06, che utilizzo per applicare l?ombretto di base o per ampie sfumature di transizione. Amo molto anche il duo fiber n?03 che, invece di usarlo per il fondotinta, adopero per applicare il blush, soprattutto quelli molto pigmentati: le setole morbide, lunghe e sparse mi permettono di ottenere solo un flush di colore esattamente dove voglio, e adoro tantissimo questo effetto!
Il pennello angolato n?02 lo preferisco a quello di MAC perch? ha setole pi? morbide e sparse che permettono un contouring molto blando e naturale per tutti i giorni, o l?applicazione di un blush in maniera pi? leggera. Mi piace veramente tantissimo! Validi anche quelli da sfumatura, molto classici e che svolgono bene il loro lavoro.
Di tutta la collezione, i pennelli secondo me sono una delle punte di diamante, vere e proprie opere d?arte, con manici in vero bamboo modellato in una maniera cos? sapiente e precisa che li rende estremamente ergonomici oltre che dannatamente meravigliosi. Io ormai li uso praticamente tutti i giorni e mi piacciono tantissimo, sia per la qualit? delle setole che per la forma, e in pi? sono anche bellissimi da tenere sul vanity!

Edit: purtroppo devo segnalarvi che dopo averli utilizzato per un periodo di tempo pi? lungo i pennelli viso spelano e soprattutto diventano pungenti… quindi nonostante sulle prime mi piacessero tantissimo, non me la sento di consigliarveli, anche per il costo elevato…

???INCEPTION FLUID FOUNDATION?? 60,00 x 30 ml
Passiamo alla base, perch? una delle cose che mi ? stata pi? richiesta ? il fondotinta.?A me ? piaciuto tantissimo ed infatti l’ho finito, ? molto corposo, denso, si fonde perfettamente con la pelle e conferisce un aspetto molto naturale. Ha una texture abbastanza materica e pesante quindi se non amate indossare il fondotinta o preferite cose leggere come le BB cream non fa per voi, ma se amate il full coverage si tratta di un fondotinta HD molto buono, che non enfatizza l?aspetto dei pori, anzi, aiuta a minimizzarli e donare un aspetto perfezionato al viso.
La coprenza ? da media a TOTALE, ? formulato senza parabeni, oli minerali e fragranze. Al suo interno troviamo vitamina E che ha un effetto ringiovanente sul viso, e una protezione solare SPF15.
La confezione e ricaricabile ed i colori a disposizione sono 15.
???INCEPTION LOOSE POWDER?? 65,00 x 30 gr
Una polvere non proprio sottilissima a mio avviso, ma molto coprente e opaca e al tempo stesso impalpabile all?indosso, tanto che secondo me pu? essere utilizzata al posto di un fondotinta minerale. Essendo una cipria in polvere libera colorata, infatti, uniforma ancora di pi? l?incarnato e fissa il trucco alla perfezione, il mio unico consiglio e di non usarne troppa perch? ne serve davvero una leggera spolverata per ottenere un risultato apprezzabile.
Il finish ? matte ma per niente polveroso, anzi, sembra dare un tocco di salute all’incarnato. Aiuta a levigare la grana della pelle e i pori e, anche se abbiamo l?impressione di avere una base non proprio perfetta, aiuta a conferire un aspetto pi? curato pi? al look.
La confezione ? stupenda, una delle mie preferite della collezione, anche se purtroppo odio il fatto che il sifter non si chiuda e quindi la polvere sia in continua uscita.Al suo interno ? dotata di un piumino per cipria che io personalmente non utilizzo.
6 colori disponibili, dal chiarissimo 100 al cioccolato scuro. Il motto di Dorothy ? infatti: for all skin types!
??INCEPTION PRESSED POWDER?? 45,00 x 30 gr
La cipria compatta ? sicuramente pi? pratica e pi? economica di quella in polvere libera. Ben 15 colorazioni disponibili, che mi sembra davvero grandioso, soprattutto per un brand emergente!
La texture ? un po? ruvida al tatto ma si trasforma in seta cremosa sulla pelle, impercettibile all’indosso?ed un formato conveniente e comodo da portare in giro, soprattutto grazie allo specchio contenuto nella confezione. Mi piace!
??INCEPTION BLUSH?? 40,00 x 30 gr
I blush sono IPER pigmentati, e quando dico IPER intendo IPER! Vi consiglio di usarne veramente pochissimo o scaricarne l?eccesso sul dorso della mano prima di utilizzarli, altrimenti farete un pastrocchio!
Io mi trovo bene ad applicarli con il pennello duo fiberdella stessa linea, perch? stende giusto un velo di colore che poi si pu? modulare a proprio piacimento. Bello, ricco, setoso, si fonde bene con l?incarnato e regalano un effetto tutta salute. In gamma sono presenti 6 colorazioni, anche se sinceramente i colori cos? come sono proposti online non sono molto veritieri (almeno il mio, Roots, ? completamente diverso da come appare in foto).
40 euro per un blush forse sono tanti e in giro ci sono molte alternative economiche davvero valide, ma considerato che ne basta veramente una quantit? infinitesimale per ottenere un buon risultato, questo prodotto vi durer? anni prima di finirlo!
Roots
?Follow me!??

??OMBRETTI REFILL?? 15,00 l’uno

Gli ombretti Dorothy Roffat sono un tripudio di luce e pigmento. Ogni cialda ? un colore satinato tempestato da minuscoli glitter scintillanti, sono molto pigmentati, scriventi, scorrevoli, hanno al loro interno delle perle stupefacenti che riflettono la luce in maniera magnifica(sono innamorata di quel rosa). Regalano un look sofisticato, si sfumano facilmente e hanno un payoff degno di nota! Delle dieci nuance presenti in collezione, gli unici due che non mi piacciono sono i due verdi -? Olive e Meteoroite – che mi sembrano meno performanti degli altri, ma sperano escano presto i matte per poterli provare!
La palette ? solida e compatta, con uno specchio all’interno, non ? troppo pesante come mi sarei aspettata ed ? molto pratica per viaggiare: sicuramente una makeup artist professionale fa un figurone con un pezzo del genere!?
La palette da sola costa 80 euro, mentre gli ombretti sono refillable (come tutto il resto nella linea Dorothy Roffat) e costano 15 euro l?uno.
? disponibile anche una palette duo, che contiene due cialde.
Top: Joy, Moire, Browny
Bottom: Olive, Ice, Meteorite
Dall’alto: Feu, Moire, Coral
Olive, Browny
Deep Black, Lagoon, Meteorite, Olive, Feu, Browny, Moire, Coral, Joy, Ice
Follow(function(d, s, id) {var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0];if (d.getElementById(id)) return;js = d.createElement(s);js.id = id;js.src = “https://www.bloglovin.com/widget/js/loader.js?v=1”;fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);}(document, “script”, “bloglovin-sdk”))
??INCEPTION POOL LINER?? 20,00 x 5,5 gr

??INCEPTION SPLASH MASCARA?? 30,00 X 5 gr
Veniamo ora ai prodotti che mi sono piaciuti di meno della collezione, ovvero l?eyeliner ed il mascara.
Innanzitutto, non mi piacciono gli applicatori: quello del mascara ha delle setole molto corte e sottili e uno scovolino troppo flessibile, quello dell?eyeliner, invece, ha un pennellino molto sottile e preciso, ma troppo morbido per i miei gusti, che va un po? al vento durante l?applicazione, ed io preferisco personalmente qualcosa di pi? fermo e deciso.
Per quanto riguarda il prodotto in s?, l?eyeliner ? carino, ma la sua formula ? troppo liquida e umida, e per questo ci mette un bel po? ad asciugarsi, sottraendo tempo al makeup e aumentando il rischio di sporcarsi la palpebra quando lo si utilizza. Il mascara, invece, non ? niente di che, ? fin troppo naturale e non d? alcun volume alle radici, ? un prodotto come ce ne sono tanti sul mercato, e a prezzi decisamente inferiori.
Eyeliner e mascara sono due prodotti che compro spesso nella grande distribuzione perch? i marchi low cost ne hanno lanciati alcuni veramente formidabili negli ultimi anni, che hanno performance anche migliori a quelli costosi. Questi due prodotti non valgono i soldi che costano a mio avviso e non vi consiglierei di comprarli.
??INCEPTION POWDER GLOSS?? 40,00 x 6 gr
Bocciati anche i Powder Gloss, dei rossetti liquidi dalla formula liquid-to-powder.?Ammetto che questi ?lipgloss? (che poi sono rossetti a tutti gli effetti e non hanno niente di ?gloss?) sono tra i prodotti labbra pi? pigmentati che abbia mai provato nella mia vita: il colore ? saturo con una sola passata, ne basta veramente pochissimo per ottenere una coprenza omogenea e piena, e l’applicatore di precisione assicura un disegno perfetto. Quello che non mi piace sono il finish e la texture, che una volta asciugata diventa estremamente polverosa, come se aveste del gesso sulle labbra.
Possono essere fantastici usati da makeup artist esperti su un servizio fotografico o durante una sfilata ? momenti in cui insomma vengono indossati per poco tempo e servono labbra a forte impatto visivo ? ma nella vita di tutti i giorni li trovo terribili perch? sono poco durevoli e poco piacevoli da indossare.
Peccato perch? i colori sono strepitosi e veramente saturi, spero questi ?lipgloss? possano essere riformulati in maniera migliore (e con un altro nome, danke) perch? invece i rossetti, di cui vi parler? qui sotto, sono davvero fantastici.
Avenue
Milano
Milano, Avenue
??INCEPTION ROUGE LIPSTICK?? 35,00 x 16 gr
Veniamo infine a quelli che forse sono i miei prodotti preferiti della linea Dorothy Roffat, ovvero i rossetti classici! Questi rossettisono estremamente emollienti, morbidi, confortevoli, cremosi, per questo consiglio di applicarli con una matita labbra per evitare che sbordino.
Le cromie in gamma sono 10 e a mio avviso meravigliose, una pi? bella dell?altra! Mi spiace che sul sito non ci siano swatches reali per comprendere bene i colori proposti, ma le tre referenze che ho ricevuto io (Sephanie, Irene e Marina) sono dei punti di rosa e marrone perfetti, molto sofisticati, che fanno sicuramente parte di una linea makeup di lusso come Marc Jacobs.
Hanno un finish traslucido che rende le labbra succose e rimpolpate, ed un profumo di vaniglia che vi far? perdere la testa!
Stefanie?? un bellissimo albicocca dorato, rende le labbra pi? polpose, juicy, otticamente pi? grandi. Lo sto usando tantissimo abbinato a una matita un po? pi? scura per fare un contouring alle labbra, e non ho bisogno di mettere burrocacao, gloss o qualsiasi altro prodotto perch? questi rossetti sono talmente tanto idratanti e succosi che sono perfetti anche su labbra secchissime e screpolate.
Marina?? un rosa squillante, con una punta di magenta all’interno. Un colore super fashion e portabile, ideale se volete utilizzare qualcosa di pi? vivace per il giorno senza esagerare, in quanto come tutte le altre tonalit? in gamma ? super sofisticato.
Irene?? un nude marrone con una punta di viola all’interno, che mi fa pensare tantissimo ai rossetti in voga negli anni ?90. La sua particolarit? ? che essendo molto luminoso, quasi traslucido, non fa l?effetto ?vecchia? e non ingrigisce il viso, anzi, le rende le labbra estremamente sensuali e raffinate.
Io ho scelto colori pi? classici, ma in gamma ne trovate anche altri pi? insoliti e audaci!
Stefanie, Marina, Irene
Insomma, cosa ne penso? Dorothy Roffat ? un marchio che sinceramente mi piace tantissimo e mi intriga molto: certo, essendo un brand indipendente che ha puntato molto in alto con il primo lancio secondo me ci sono delle cose da rivedere, ma alcuni prodotti come pennelli, polveri, rossetti e ombretti sono formidabili, e il suo motto ?Be unique, be you? si sposa appieno con la mia filosofia dell?essere se stessi.
Sono curiosa di vedere cosa ci riserver? il marchio in futuro, e spero arrivino presto altre categorie di prodotto come bronzer, illuminante e ombretti matte!
Voi cosa ne pensate di questa linea? Vi piace il pack? C?? qualcosa che vorreste provare? Fatemelo sapere come sempre in un commento qui sotto!
Vi mando un bacio e alla prossima!
  • Unknown
    2 Marzo 2018 a 17:09

    Stupendi davvero quei pennelli con i manici in bamboo!! :)un bacioneAgnese & Elisahttp://desiresinstyle.com/

  • Unknown
    10 Marzo 2018 a 07:51

    Oddio che meraviglia!! *_* Sono patita di design e le confezioni dei prodotti Dorothy Roffat sono favolose, decisamente originali! Non conoscevo, ma ora devo!! Grazie misscottoncandy.it

  • Enrica Scielzo
    10 Marzo 2018 a 21:22

    Pensa che quando mi sono arrivati mi sono emozionata, sul serio! Tra l'altro la fondatrice mi ha scritto per dirmi che presto arriver? la nuova collezione, e non vedo l'ora di scoprire di cosa si tratta *_*

  • Maria Luisa
    14 Marzo 2018 a 18:36

    Tutto bellissimo! Grazie per averci parlato di questa marca: non la conoscevo assolutamente! Gran bel post!

  • Enrica Scielzo
    26 Marzo 2018 a 22:40

    Sono felice ti sia piaciuto, mi impegno per cercare marchi di nicchia e nuovi sul mercato per presentarveli e raccontarvi qualcosa di nuovo e non sempre e solo le solite cose… per me ? una vera soddisfazione che appreziate, presto vi parler? di tanti marchi nuovi e interessanti quindi spero continuerai a seguirmi :)

  • gioia
    28 Marzo 2018 a 11:58

    wow!mi piace l'idea del legno come confezione.